Gianni Bergamin 

Marco Giammarinaro

 

TORINO UNDERGROUND

 

13/12/2019-16/01/2020

Uno sguardo sulla città. Due artisti a confronto. 
Gianni Bergamin in collaborazione con Marco Giammarinaro.
 

"Gianni Bergamin parte dalla fotografia. Non dalla realtà in sé, dunque, ma da una sua particolare icona, selezionata e fissata a priori. È importante questa distinzione, perché il filtro tra il reale acquisito e quello rappresentato diventa doppio, denso, velato fino a confondere, a mutare dapprima impercettibilmente, infine drasticamente, il fine da raggiungere in un ideale viaggio dentro le cose.

Ora, se la fotografia si può definire una rappresentazione, cioè un duplicato dell’apparenza, ecco che Bergamin cerca la sua ispirazione in due differenti momenti: quello della scelta dell’inquadratura da fissare nella fotografia e quello successivo della sua elaborazione, esprimendo delle sensazioni intellettualistiche piuttosto che non emozionali, concettuali insomma, riflesse esse stesse. Sta qui l’esito delle sue composizioni, assai elaborate nella stesura che sovrappone strati di materia per la definizione finale dell’immagine ed accosta in serie visioni successive per la precisazione ultima del significato. È un “work in progress” che trova pace soltanto negli occhi e nella mente di chi guarda, quando il messaggio che l’insieme dei fotogrammi ricostruisce estraendolo dal “deposito” che gli viene offerto, scelto (è questo l’intervento che determina la presenza di un demiurgo capace di superare la mera rappresentazione del reale, in questo caso demandata all’apparecchio fotografico) dall’artista, è identificato ed accettato"

(cit. Gianfranco Schialvino)

 

 

Dal 13 dicembre 2019 al 16 gennaio 2020 

INAUGURAZIONE venerdì 13 dicembre 2019 dalle ore 18.30

 

Orari di apertura: lunedì - venerdì 10.00-12.00 / 15.00-18.00

INGRESSO GRATUITO con prenotazione consigliata 

011.5537208 - associazioneculturale@galfer20.com

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Galfer20 Associazione Culturale